La spesa di febbraio: carciofi, finocchi e frutta antiossidante

 

Febbraio è un mese ancora molto freddo: la stagione invernale è nel suo pieno, eppure la terra è già da tempo proiettata verso la fase della rinascita primaverile. Nonostante il banco della spesa sia ancora tipicamente invernale, le offerte e le proposte non mancano: frutta e verdura colorano e profumano il momento dell’acquisto. Molte riconferme dell’inverno con prodotti utili a preservare energia, forza e calore, ma anche qualche piccola novità pronta ad anticipare il prossimo trimestre primaverile. Febbraio, secondo mese del nuovo anno, ci aiuta nel cammino di purificazione che ci poterà fino all’estate: più sani e tonici. Una buona dieta, scelte alimentari accurate e un po’ di esercizio fisico sono la risposta migliore per liberare il corpo da tossine, stress e chili in eccesso.

Verdura

cavolfiori

Il banco della verdura conferma le proposte invernali, veri prodotti benefici e antiossidanti naturali, per questo possiamo ancora godere della presenza di cavolfiori, cavolo romano e broccolo, cavolo cappuccio, cavolo verza, cavolini di Bruxelles, rabarbaro, radicchio, indivia, barbabietole, cavolo nero, lenticchie, rape, carciofi, cardi, finocchio, cime di rapa, catalogna, scorzonera e scorzobianca, topinambur, zucca e funghi, fagioli, patate, lattuga, valerianella, sedano, sedano rapa, porri, carote, bietole, cipolle, fagiolini, aglio, ceci, spinaci, rafano, fave e piselli. Piante aromatiche ancora presenti sono rosmarino, timo, prezzemolo, salvia, alloro, melissa, santoreggia, maggiorana e le spezie, quali cannella e zenzero.

Con i carciofi è possibile realizzare tante golose ricette: grazie al loro particolare gusto, e alle pochissime calorie, rientrano tra le verdure ottimali per chi è a dieta. Ricchissimi di ferro e sali minerali, svolgono un ottimo lavoro come antiossidanti. Si possono gustare al forno, preferendo quelli romaneschi perché più teneri, si mondano, si toglie la peluria centrale e si inserisce un trito di prezzemolo, mentuccia e aglio. Dopo una rosolatura veloce in padella, si dispongono in una teglia, con olio d’oliva e acqua fino a coprirli. Cuociono a 170° fino a quando non diventano morbidi e teneri. Sempre con i carciofi si può realizzare un’ottima vellutata dal gusto delicato: dopo aver mondato gli stessi, si tagliano a cubetti gambi e cuori e si buttano in padella con patate e porri tagliate fini e un filo d’olio d’oliva. Si insaporisce con sale e pepe e si rabbocca con brodo vegetale, lasciando cuocere per circa venti minuti senza che il brodo si asciughi. Una volta spento il fuoco, si aggiunge il timo fresco tritato e si frulla il tutto, si allunga la crema con altro brodo caldo di verdure e si filtra con il colino. La vellutata va servita calda, con crostini di pane croccante, un filo d’olio e del formaggio grattugiato.

 

Frutta

arance

Anche la cesta della frutta rimane invariata per questo mese di febbraio, con la possibilità di acquistare ancora ananas, mandaranci, limone, banane, pompelmo, kiwi, pere, mele, mele cotogne, mandorle, noci, nocciole, arance, cachi, clementine, mandarini, bergamotti, melograni, mirtilli, lamponi e anche papaya, avocado, frutta secca come datteri, albicocche e uvetta.

Con la frutta si possono preparare i primi smoothie di stagione da mixare con verdura e erbe aromatiche, così da iniziare a depurare l’organismo sin dalla colazione.

greenstyle

 

 

 

 

Condividi sul tuo social!

Febbraio è un mese ancora molto freddo: la stagione invernale è nel suo pieno, eppure la terra è già da tempo proiettata verso la fase della rinascita primaverile. Nonostante il banco della spesa sia ancora tipicamente invernale, le offerte e le proposte non mancano: frutta e verdura colorano e profumano il momento dell’acquisto. Molte riconferme dell’inverno con prodotti utili a preservare energia, forza e calore, ma anche qualche piccola novità pronta ad anticipare il prossimo trimestre primaverile. Febbraio, secondo mese del nuovo anno, ci aiuta nel cammino di purificazione che ci poterà fino all’estate: più sani e tonici. Una buona dieta, scelte alimentari accurate e un po’ di esercizio fisico sono la risposta migliore per liberare il corpo da tossine, stress e chili in eccesso.

greenstyle

 

" data-share-imageurl="">