Mangiare Bio costa veramente di più?

pomodori neri e gialli3

 PERCHEBIO

 

 

di Patrizia Marani

Mangiare BIO costa veramente di piu', una volta detratto il risparmio delle cure mediche e delle relative sofferenze?

 

 

LE MALATTIE DELL'OCCIDENTE E LA BUFALA DELLL'ASPETTATIVA DI VITA

"Mangiare biologico o biodinamico costa troppo", "Non ci credo che il prodotto biologico sia tanto diverso da quello convenzionale": queste le due osservazioni avanzate dalla maggior parte delle persone che rifiutano di acquistare alimenti biologici o biodinamici. Poi indaghi, ma neanche tanto a fondo, e scopri che individui ancora giovani e apparentemente in forma sono immunodepressi, o hanno avuto un infartino e soffrono di pressione alta, o di artrite reumatoide, e il rosario delle lamentele potrebbe continuare all'infinito. In Italia, dove gli over 65 rappresentano circa il 20% della popolazione, quasi 4 persone su 10 sono dei malati cronici, tenuti in vita da un consumo quotidiano di medicine. Malgrado ciò, tanti di loro non collegano lo stato di salute alla qualità di ciò che mangiano, ma piuttosto accettano la loro condizione come se fosse ineluttabile.

Ma è veramente così? E mangiare BIO fa davvero lievitare il budget della spesa? Tale eventuale surplus di costo è giustificato o no da una maggiore qualità?   > Continua a leggere

 

Se il vaccino antinfluenzale è naturale

raffreddoreUno scudo immunologico contro l’influenza è un’ottima arma: meglio giocare d’anticipo per evitare antibiotici e giorni persi al lavoro.

 

I virus diventano ogni anno combattenti più accaniti: resistono agli antibiotici, cambiano ceppo, diversificano l’attacco. Dunque ogni anno è epidemia: pochi resistenti in ufficio, famiglie stremate, figli che contagiano i genitori, colleghi untori che disseminano il virus nell’ambiente di lavoro, anziani che rischiano bronchiti o polmoniti. Meglio proteggersi, da subito, con le medicine naturali, a cui da sempre è riconosciuto il vantaggio di fortificazione d’organo e di potenziamento del sistema immunitario.

Pagine