La spesa di Marzo

febbraio

Marzo ci porta in dono aria fresca e un po’ di sole, in previsione dell’arrivo della primavera anche fiori e piante presentano boccioli e gemme. Il mondo si prepara al cambio di stagione, all’arrivo del bel tempo, anche il corpo deve seguire questo orientamento nutrendosi di cibi rigeneranti e disintossicanti. Una volta in più il paniere della spesa ci propone frutta e verdura disintossicante, che possa aiutarci a ripulirci dalle scorie accumulate durante l’inverno.

greenstyleCome sempre molte le riconferme di stagione, che ci hanno accompagnato nei mesi più grigi, ma tante anche le novità oltre agli immancabili evergreen. Frutta soda e succosa e verdura fresca, leggera, ideale per diete e insalatone gustose. Fare la spesa sarà un’occasione per scoprire una varietà di elementi molto importante, che potrà aiutarci a riprendere forza ed energia dopo il freddo invernale.

Tra le novità possiamo incontrare il ravanello dal sapore leggermente piccante e pungente, grazie a un apporto calorico bassissimo e la presenza di molta acqua è il cibo ideale per insaporire le insalatone. Contiene un quantitativo discreto di Vitamine del gruppo B, acido ascorbico (vitamina C) e sali minerali. Ottimo anche cotto possiede proprietà terapeutiche importanti, ad esempio rilassa il sistema muscolare e nervoso. Depurativo e diuretico stimola anche l’appetito, antibatterico naturale nella variante decotto aiuta contro le infezioni delle vie respiratorie.

  > Continua a leggere su La spesa di Marzo

Corsi di cucina de L'Albero 2015

corsi

 

prossimo incontro:

SABATO 21 MARZO
NATURALMENTE DOLCE: CORSO DI PASTICCERIA NATURALE E VEGAN

Un corso per imparare le basi della pasticceria naturale e vegan. Preparazioni buone, belle e sane: dai dolci morbidi al cucchiaio, alle torte farcite con creme alla frutta o al cioccolato, dalle paste frolle ai dolcetti crudisti fantasiosi.
dalle  14.30 alle 19.30
Costo € 45 (compresa la cena)

 

guarda il calendario completo

  > Continua a leggere su Corsi di cucina de L'Albero 2015

Arrivato il mulino galleggiante per l'Expo

 

Partito da Reveve ha svernato a Roncoferraro. Ora è sui laghi di Mantova dove servirà per spiegare la filiera della farina e del pane. Fra gli sponsor anche L'Albero.

mulino

MANTOVA. Ha lasciato gli ormeggi della banchina di Governolo sul canale Fissero Tartaro Canalbianco dove ha svernato. E approfittando dei bassi livelli del fiume, per poter passare sotto ai ponti, dopo la necessaria manutenzione ha raggiunto i laghi di Mantova e sarà una delle attrazioni di Expo 2015. È il mulino galleggiante del Comune e della Pro loco di Revere, riproduzione perfettamente funzionante di quelli che ai primi del Novecento solcavano il Po, pronto a stupire turisti e autoctoni. In collaborazione con Labter Crea, Servizio territoriale regionale di Mantova e Consorzio Oltrepò avrà una funzione didattica per spiegare la filiera del pane, dalla coltivazione del grano, alla sua macinatura, dall'impasto della farina alla cottura. Il mulino è stato ormeggiato sul Lungolago.

gazzetta di mantova

> Continua a leggere su Arrivato il mulino galleggiante per l'Expo

Pagine