La spesa di novembre: alchechengi, mele, tartufi e cime di rapa

spesa

Con il cambio dell’ora legale, l’autunno entra nel pieno del suo percorso aprendo la porta al mese di novembre: nonostante il sole faccia ancora capolino, le temperature risultano più fredde e pungenti. Un anticipo di ciò che ci riserverà il mese intero, solitamente noto per le sue giornate umide e piovose, per la malinconia delle nebbie intervallate dai colori infuocati delle foglie che cadono dagli alberi. La spesa del mese arriva quindi in soccorso, garantendo cibo e nutrimento per colorare la tavola e confortare il corpo.

Un mese che richiede calore, sostegno, incoraggiamento, calma e serenità. A partire dalla cucina con prodotti di stagione, sani, essenziali ma ricchi di proprietà per rinforzare anima e corpo. La spesa di novembre può basarsi su alcuni cibi del mese precedente, con l’aggiunta di poche ma interessanti novità. La cesta sarà un compendio di benessere, frutta e verdura utile per contrastare i radicali liberi quindi l’invecchiamento fisico, cutaneo e della nostra mente.

greenstyle

  > Continua a leggere su La spesa di novembre: alchechengi, mele, tartufi e cime di rapa

Biologico, Europarlamento vara il nuovo regolamento.

L’Italia di traverso: ‘Occasione persa, pessimo compromesso’

articolo tratto da
fatto

 

Il provvedimento che dal 2021 disciplinerà produzione e commercializzazione dei prodotti è stato approvato con 466 voti a favore (124 voti contrari e 50 astensioni), nonostante il parere negativo di tutti gli europarlamentari italiani, che chiedevano norme più restrittive, soprattutto sulla soglia di contaminazione accidentale da pesticidi non autorizzati e sulle deroghe concesse all’importazione di prodotti bio da paesi terzi

> Continua a leggere su Biologico, Europarlamento vara il nuovo regolamento.

Pagine